Notizie

21-07-2022
Quinto pagamento anno 2022 somme stornate per errore IBAN varie annualità e vari atenei
 
comunicato_585_260

Si comunica che con decreto dirigenziale n. 785 del 18/07/2022 è stata autorizzata la riemissione di quote di borse di studio, premi laurea, contributi erasmus e rimborsi tassa regionale finanziate con risorse ordinarie, precedentemente stornate per errore IBAN, relative a vari atenei e a varie annualità, fino all’a.a. 2021/2022, per complessive 64 quote e l’importo di € 83.349,45.

Nei prossimi giorni, all’esito delle consuete operazioni bancarie di trasferimento, le somme saranno accreditate sui rispettivi IBAN. Gli studenti, dunque, sono invitati ad attendere fino al giorno 29 luglio 2022 prima di rivolgersi al servizio informazioni dell’Azienda.

Si comunica sin da ora che qualora l’accredito non dovesse avvenire entro dieci giorni dalla pubblicazione del presente avviso è possibile che il codice IBAN comunicato sia:

  1. Non corrispondente ad un conto corrente bancario o postale appartenente al circuito SEPA (https://www.bancaditalia.it/compiti/sispaga-mercati/sepa/) o ad altro strumento di pagamento elettronico prescelto, con associato codice IBAN appartenente al circuito SEPA;

  2. Non intestato o co-intestato allo studente beneficiario;

  3. formalmente non corretto (27 caratteri alfanumerici nel caso di IBAN italiano, ovvero la struttura prevista per altre nazionalità: https://it.wikipedia.org/wiki/International_Bank_Account_Number);

  4. riferito ad un c/c estinto o bloccato;

  5. riferito ad una carta di pagamento scaduta;

  6. riferito ad una carta di pagamento non abilitata a ricevere somme;

  7. riferito ad una carta di pagamento di cui sia stato superato il plafond di incasso;

  8. riferito ad un libretto di risparmio postale.

In tali casi l’importo sarà restituito all’azienda e sarà rimesso successivamente in pagamento, previa modifica del codice IBAN, da parte degli studenti interessati, nell’apposita sezione “Comunicazione IBAN” dello Sportello studente, accessibile dalla pagina dei Servizi online con l’uso di SPID o CIE.

Per eventuali informazioni si prega di contattare unicamente i seguenti indirizzi e-mail, attendendo risposta e scrivendo una sola volta, anche al fine di non incrementare ulteriormente il numero di richieste di assistenza:

 

 
Scarica qui l'elenco:

Condividi